Un grappolo d'uva dei vitigni autoctoni di Cantina Margiotta
Vino di Cantina Margiotta durante una degustazione enogastronomica
  • Clima

    Le escursioni termiche giornaliere e stagionali all'altitudine della Valle Peligna favoriscono lo sviluppo di uve con buona acidità e complessità aromatica per vini freschi e longevi

  • Suolo

    I terreni calcarei e argillosi, ricchi di minerali, producono vini strutturati e complessi. La mineralità pronunciata e la robustezza richiamano la tipicità dei vini di altitudine

  • Territorio

    L'altitudine e il microclima della Valle Peligna consente la coltivazione di diverse varietà di vitigni in condizioni ottimali. L'esposizione solare e la protezione naturale delle montagne migliorano la qualità delle uve

  • Spumante Pecorino Brut vino premiato di Cantina Margiotta

    Vini premiati

    I riconoscimenti ottenuti, tra cui il prestigioso Premio Cangrande 2019 per i 'Benemeriti della Viticoltura Italiana', riflettono l'impegno e la passione per la produzione di vini di qualità.

  • La vendemmia nelle viti di Cantina Margiotta

    Produzione propria al 100%

    Produciamo, raccogliamo a mano e lavoriamo in giornata le nostre uve di viticoltura pedemontana d'eccellenza, caratterizzata da maturazione estremamente tardiva e forti escursioni termiche.

  • Un vitigno di Cantina Margiotta in Valle Peligna

    Solo vitigni autoctoni

    Produciamo vini esclusivamente in purezza, ottenuti dalla coltivazione di soli vitigni autoctoni, come Montepulciano, Pecorino, Trebbiano, nel cuore del Parco Nazionale della Majella.

  • Un grappolo d'uva di Cantina Margiotta con una coccinella

    Agricoltura sostenibile

    Implementiamo pratiche di Lotta Integrata per gestire i vigneti e i vini in modo sostenibile ed eco-compatibile, garantendo qualità e rispetto per i naturali cicli biologici